noString
Hai cercato: noString
< Torna ai risultati della ricerca

Zancofuso®

Trattamento superficiale sull’alluminio e le sue leghe. Massima protezione contro la corrosione.

- Protezione contro la corrosione - Colorazione grigio-nera
- Resistente agli agenti atmosferici - Conforme alla UNI EN 12373
- Conforme a MIL A 8625F e UNI 4522-66 - Ideale per pressofusioni

X

Richiedi un preventivo

Dati aziendali

informativa sulla privacy

Ossidazione anodica con un processo orientato a fusioni e pressofusioni caratterizzate da alto tenore di silicio. Oltre ad un buon aspetto estetico si contraddistingue per altissime resistenze alla corrosione.

Resistenza alla corrosione

L'alluminio trattato con il processo Zancofuso® resiste in maniera soddisfacente agli agenti atmosferici e a soluzioni con un pH variabile da 4 a 9.
La sua durata alla corrosione, oltre a dipendere dalla percentuale di silicio del materiale base presente nella fusione o pressofusione, dipende anche dagli spessori del rivestimento stesso.

Spessore

Gli spessori vengono determinati in funzione dello scopo finale. Per particolari utilizzati in ambienti chiusi uno strato di 5-10 micron è più che sufficiente. Per particolari sottoposti ad intemperie è consigliato uno strato che varia dai 10 ai 20 micron.
Per particolari che devono essere sottoposti a verniciatura, lo spessore di 5 micron è più che sufficiente.

Scelta del materiale

Lo Zancofuso® è stato messo a punto per risolvere i problemi su leghe fuse e pressofuse con percentuale di silicio superiore al 10%. L'importante è comunque avere come base un materiale con una superficie il più omogenea possibile.

Applicazioni

Nautico, marino, automobilistico, motociclistico, tessile, meccanico, elettrodomestico, aeronautico, macchine agricole, macchine per imballaggio.