Anoplate® - Anodizzazione naturale

TRATTAMENTO SUPERFICIALE SULL’ALLUMINIO E LE SUE LEGHE.

MASSIMA PROTEZIONE CONTRO LA CORROSIONE

  • Protezione contro la corrosione
  • Conforme alle MIL A 8625F
  • Strato ceramico
  • Conforme alle UNI 4522-66

  • Resistente agli agenti atmosferici
  • Conforme alle norme NSF
  • Diverse colorazioni disponibili
  • Realizzabile su diverse leghe

L’Anoplate® è un processo di anodizzazione che concepisce una trasformazione della superficie dell’alluminio per via elettrolitica. Nato per esigenze architettoniche,l’Anoplate® trova oggi le più svariate applicazioni.

 

L’Anoplate® può essere colorato con differenti pigmenti a seconda delle esigenze estetiche e può essere abbinato con numerose preparazioni superficiali, sia chimiche che meccaniche Conforme alle norme UNI 4522-66 e MIL A 8625 F, l’Anoplate® è idoneo al contatto con gli alimenti (NSF 51) nella sua versione incolore.

SPESSORE

Gli spessori sono in funzione dello scopo finale. Per particolari dove l’utilizzo è previsto in ambienti chiusi lo strato di 10 micron è più che sufficiente. Per particolari sottoposti ad intemperie è consigliato uno strato di 20 micron.

SCELTA DEL MATERIALE

È possibile trattare tutte le leghe della serie 2000, 5000, 6000, 7000 con ottimi risultati. Per garantire comunque l’uniformità del trattamento è necessario realizzare tutti i particolari di un lotto con lo stesso materiale.

NSF - IDONEITÀ ALIMENTARE

In accordo con le norme NSF 51, l’Anoplate® essendo a tutti gli effetti un trattamento ceramico può essere utilizzata qualora il materiale deve venire a contatto cdiretto con prodotti farmaceutici ed alimentari.

APPLICAZIONI

Nautico, marino, automobilistico, motociclistico, tessile, alimentare, meccanico, elettrodomestici, aeronautico, pneumatico, casalingo.
SEDI DEL TRATTAMENTO: